BraDypUS
COMMUNICATING CULTURAL HERITAGE

Nato nel 2008 come società di consulenza e servizi ad alto contenuto tecnologico dedicati ai Beni Culturali, e opera per conto di committenti pubblici e privati, enti di ricerca e fondazioni nazionali ed estere.

Il De Republica Bononiensi di Camillo Paleotti

Il volume presenta una prima edizione del trattato De Republica Bononiensi, composto dal senatore e ambasciatore bolognese a Roma Camillo Paleotti (1520-1594).
 
Verosimilmente redatto negli anni ’80 del XVI secolo, il De Republica fu dedicato a papa Sisto V, in un periodo di forti tensioni tra il governo cittadino bolognese e la Curia romana. Nel trattato è centrale il problema della libertas cittadina: di quella bolognese così come di ogni altra civitas. L’essenza della libertas di una respublica, le sue molteplici dimensioni, la sua piena compatibilità con la sovranità pontificia costituiscono il nucleo fondamentale del discorso politico di Paleotti. 
 
L’edizione del De Republica è corredata da una introduzione in cui, oltre alla contestualizzazione dell’opera negli anni del pontificato sistino, sono presentati alcuni aspetti critici del destino del trattato. Della complessa gestazione dell’opera, cui si fa riferimento nell’introduzione, si dà poi conto proponendo in soluzione comparativa i testi di due dei tre manoscritti del De Republica conservati presso l’Archivio Isolani di Bologna.
 

Leggi e scarica dal portale books.bradypus.net